«Mi piace tanto pensare con la mia testa e non stare lì a sentire cosa ne pensano gli altri.

Quella è la libertà, voglio essere una donna libera come lo sono stata»

Margherita Mo, 95 anni, partigiana

 

«Quello che può essere incoraggiante e particolarmente importante è vedere che le donne possono farcela, anche in ambiti in cui non ce ne sono molte».

Samantha Cristoforetti, 41 anni

 

«Le donne hanno bisogno di trovare in un’altra donna la dimostrazione che è loro possibile essere e fare. L’esempio le aiuta ad acquistare una maggior fiducia in sé stesse».

Tina Anselmi, Primo Ministro della storia del nostro Paese

 

«Penso che questo movimento sia la cosa più importante che sia successa alle donne dal diritto di voto»

Asia Argento e Laura Boldirni sul palco del Women in the World Summit

 

«La fonte del mio potere non è la mia bellezza, ma la volontà di condividere le mie più profonde debolezze. La vera bellezza è stare bene con l’essere voi stesse»

Ashley Graham, modella curvy

 

«Io non urlo, non salto in giro
non devo alzare davvero la voce
perché sono una donna
in modo fenomenale»

Maya Angelou, poetessa e attivista americana

 

«Non importa se sei un ragazzo o una ragazza, se ami qualcosa devi buttarti al 100%»

Rosalee Ramer, la più giovane pilota professionista di Monster truck

 

«Canto soprattutto delle donne somale che vivono in Inghilterra, delle donne della mia famiglia, della loro straordinaria forza e saggezza. Sono le donne che ispirano la maggior parte dei miei componimenti, perché in loro si riflette l’essenza dell’amore e della vita»

WiShire, Poetessa

 

«Sono qui oggi per riconoscere e rappresentare le ragazze afroamericane le cui storie non sono in prima pagina su tutti i giornali nazionali»

Naomi Wadler, 11 anni, alla March for Our Lives di Washington

 

«Voglio scusarmi con tutte le donne
che ho definito belle
prima di definirle intelligenti o coraggiose
scusate se ho fatto figurare
le vostre semplicissime qualità innate
come le prime di cui andar fiere quando il vostro
spirito ha sbriciolato montagne
d’ora in poi dirò cose come
siete resilienti o siete straordinarie

non perché non vi ritenga belle
ma perché siete ben più di questo»

Rupi Kaur, Poetessa

 

Auguro alle donne di riuscire a creare solidarietà fra di loro, a fare gruppo, a unirsi. Le donne dovrebbero crearsi delle radici solide e intrecciate tra di loro, sarebbe un grande passo avanti, per tutti.

 

Girl Power!

 

Share This