Il giovane collettivo TIB – Teatro in Bottiglia, sotto la regia di Matteo Ghisolfi, presenterà per l’ultima volta lo spettacolo di debutto “L’importanza di chiamarsi Ernest” di Oscar Wilde l’11 Gennaio al Teatro Don Bosco di Cuneo. Dopo il premio come migliore attrice e la nomination come miglior spettacolo alla rassegna teatrale amatoriale piemontese UN PO’ DI TEATRO 2018, la compagnia si cimenterà nella rappresentazione dell’ Ernest per l’ultima volta a seguito delle numerose richieste del pubblico.

Il TIB è felice di partecipare con questo spettacolo alla rassegna teatrale giovanile AD ASTRA del teatro Don Bosco, un ottimo spazio per contribuire ed arricchire la realtà culturale del nostro territorio.

I biglietti si possono acquistare nella biglietteria del Teatro Don Bosco nei suoi orari di apertura oppure il Lunedì e il Mercoledì dalle 17:00 alle 19:00.

Per ulteriori info consultare la locandina della rassegna AD ASTRA oppure contattare il numero +39 3382215380.

Clicca qui sotto per vedere le locandine ufficiali dell’evento.

 

Chi siamo, in breve...

Siamo un gruppo di ragazzi che vuole diffondere ottimismo e voglia di mettersi in gioco non solo attraverso una rivista.

Come sostenerci

Se quello che hai letto su questo sito ti è piaciuto, sostieni la nostra Associazione. Il tuo contributo ci aiuterà ad affrontare sempre nuove sfide!

Seguici su...

Privacy policy - Disclaimer e note legali

© 2017 Associazione Culturale 1000 Miglia. C.F. 96092090040. Credits to Federico Flecchia.

Share This