Molte volte non ci accorgiamo neanche delle persone che ci sono vicine, siamo abituati a stare con loro e semplicemente ci sembra tutto normale. Viviamo delle esperienze fantastiche senza chiederci se chi ci sta accanto sia felice o stia bene mentalmente. Abbiamo tremendamente bisogno degli altri per non sentirci soli e abbandonati, ma quando stiamo insieme a qualcuno dovremmo essere più curiosi, fare domande e mai smettere di essere presenti in quel momento.
Purtroppo il mondo dei social molte volte rovina gli incontri. Siamo talmente tentati dal postare o dal messaggiare con qualcuno che non ci accorgiamo che proprio chi è accanto a noi ha bisogno di attenzioni. Durante l’isolamento Internet ha giocato un ruolo importante nelle nostre vite: ci ha permesso di rimanere in contatto con i nostri cari e di far parte di una comunità virtuale. Non metto in dubbio che i social ci possano aiutare a stringere nuove amicizie o a instaurare rapporti sinceri, ma credo che quando siamo insieme a qualcuno dobbiamo concentrare le nostre energie per essere presenti anche con la testa e non solo fisicamente. Se scegliamo di passare un po’ di tempo con quella persona è perché lo vogliamo veramente e non perché ci fa comodo o perché non avevamo niente di meglio da fare. I rapporti umani sono tanto belli perché sono autentici, ci regalano infinite emozioni e ci fanno sentire vivi. Tanto che la fine di alcune relazioni ci portano alla sofferenza e al dolore. Non voglio essere troppo melodrammatica o pesante, voglio solo farvi capire che alcune volte dobbiamo mettere da parte l’egocentrismo e curarci degli altri. Oltre a quel «tutto bene?» continuate con le domande se necessario, fate di tutto per esserci.
Un’ultima cosa: ascoltate. Ascoltare può essere utilissimo sia per voi stessi che per l’altro. Avere la fortuna di essere ascoltati è importante per stare bene ed ascoltare gli altri può essere un modo di imparare.
Da profonda sognatrice quale sono, voglio concludere con una frase della Disney: «potete immaginare, creare e costruire il luogo più meraviglioso della terra, ma occorreranno sempre le persone perché il sogno diventi realtà».
Quindi prendetevi cura degli altri e siate presenti nel momento del bisogno. Voi siete preziosi e fragili quanto tutti gli esseri umani accanto a voi.

Alice Taricco

 

Chi siamo, in breve...

Siamo un gruppo di ragazzi che vuole diffondere ottimismo e voglia di mettersi in gioco non solo attraverso una rivista.

Come sostenerci

Se quello che hai letto su questo sito ti è piaciuto, sostieni la nostra Associazione. Il tuo contributo ci aiuterà ad affrontare sempre nuove sfide!

Seguici su...

Privacy policy - Disclaimer e note legali

© 2017 Associazione Culturale 1000 Miglia. C.F. 96092090040. Credits to Federico Flecchia.

Share This