In questo ultimo periodo la natura si è ripresa il suo spazio, è tornata ad essere rigogliosa e ad offrire paesaggi mozzafiato. Ognuno di noi, nel piccolo, può impegnarsi a fare la sua parte per rispettare l’ambiente. Oggi c’è molta più consapevolezza dell’ambiente e c’è anche tanta gente che ha grande sensibilità per la natura. Tutti insieme possiamo davvero fare la differenza. Quindi vorrei proporre dei metodi chic per restare alla moda ma allo stesso tempo per fare un gesto prezioso.

I capi di abbigliamento realizzati in modo etico hanno dei costi più elevati rispetto ai prodotti fast fashion che puntano ad un ribasso dei prezzi. È molto importante comprare i vestiti in modo consapevole e sapendo che i capi a prezzo stracciato sono frutto di abusi umani e ambientali.

Ad oggi, molti brand hanno deciso di investire nella moda etica. Da firme dell’alta moda come Armani o Gucci a brand del fast fashion. Per esempio, H&M ha creato una linea di prodotti Conscious realizzati con materiali sostenibili. Anche Zara ha lanciato la collezione Join Life che si impegna per proteggere l’ambiente.

Un altro modo divertente e responsabile per comprare capi d’abbigliamento è quello di frequentare i negozi vintage, anche online. Riciclare e ridare vita ai vestiti è una buona azione verso l’ambiente.

Un ultimo consiglio è quello di seguire le novità di persone esperte di moda ecosostenibile che potranno darvi una visione più chiara in questo campo. Ad esempio, il sito  ilvestitoverde.com  offre una panoramica di tutti i negozi green, vintage e Made in Italy sparsi per tutta Italia.

Dunque, ci sono diverse opzioni per fare shopping in modo sostenibile ma sempre restando glam.

Mi auguro che questa piccola riflessione sulla moda green possa essere utile per sensibilizzare più persone possibili, cambiando così alcune vecchie abitudini.

Alice Taricco

Chi siamo, in breve...

Siamo un gruppo di ragazzi che vuole diffondere ottimismo e voglia di mettersi in gioco non solo attraverso una rivista.

Come sostenerci

Se quello che hai letto su questo sito ti è piaciuto, sostieni la nostra Associazione. Il tuo contributo ci aiuterà ad affrontare sempre nuove sfide!

Seguici su...

Privacy policy - Disclaimer e note legali

© 2017 Associazione Culturale 1000 Miglia. C.F. 96092090040. Credits to Federico Flecchia.