Odori sapori sensazioni.

Immagini rumori colori.

Parole storie racconti.

È un ritorno alle origini.

  

Siamo naufraghi di pensieri.

Non lo saprà nessuno

Che abbiamo vissuto,

che abbiamo toccato le strade

coi piedi che andavano allegri,

non lo saprà nessuno.

Che abbiamo visto il mare

Dai finestrini dei treni,

che abbiamo respirato l’aria che si posa

sulle sedie del bar,

non lo saprà nessuno.

Siamo stati sulla terrazza della vita,

fintanto che sono arrivati gli altri.

 

Dove te ne stai andando amico mio?

Me ne vado al mare

Ma dove sei stato tutto questo tempo?

Stavo chiuso in casa,

a meditare, ad aspettare che il mondo intero

smettesse di girare

 

Ma quante sono, pensavo, le persone

Che si nascondono?

Nel fissare uno sguardo,

si riconosce la stagione di quegli occhi?

È Primavera.

 

 Buon Viaggio! 

Che sia un’andata o un ritorno

Che sia una vita o solo un giorno

Che sia per sempre o un secondo

 

L’incanto sarà godersi un po’ la strada.

 

 

 

Share This